Articolo di :

prolocobadiatedalda

PRESENTAZIONE: Liber Chronicon di Fresciano (1937-1946), Don Gino Lazzerini

724 1024 prolocobadiatedalda

“Nell’Agosto 1937 il dì 12 Don Giancarlo Lazzerini di Celeste e di Domenica Gorgolini, n. 11 novembre 1907, dalla parrocchia di S. Paolo Ap. a Monteromano, venni nominato Parroco di S. Pietro a Fresciano. Trovai la Chiesa, Sacrestia, Canonica in condizioni pietose: arredi sacri laceri, biancheria in balia di tutti, archivio sbandato, documenti ritrovati nel fondo per accendere il forno, Reliquie per le strade giocattolo dei bambini.” – Don Gino Lazzerini, Parroco di Fresciano dal 1937 al 1946

Nell’orto di Eliseo

1024 576 prolocobadiatedalda

Storie, Merenda, Racconti nell’antico Ranco

Domenica 24 Luglio 2022

Il Ranco, un angolo nascosto bello come un ramo di ciliegio fiorito, aveva commentato Tonino Guerra ed eccoci proiettati in un mondo favoloso dove personaggi, cose, gesti, suoni, voci, colori hanno un valore assoluto, che li rende unici. Un solo uomo nella solitudine del Ranco, Eliseo, un vecchio di ottant’anni e più, che nella sua semplicità ha gesti, parole, pensieri di antica sapienza. Da questo incontro nasce un poema, un vero quadro d’ambiente di rara poesia…

Tra miti, storia, natura e paesaggio

1024 577 prolocobadiatedalda

 DOMENICA 10 LUGLIO 2022

In occasione della Giornata Nazionale delle Pro Loco, la sede sarà aperta tutto il giorno dalle 9 dalle 18 per permettere ai visitatori di intraprendere il percorso che li porterà ad immergersi nella spettacolarità del Centro Visita della Riserva Naturale dell’Alpe della Luna.

Le orchidee spontanee del territorio di Badia Tedalda

1024 576 prolocobadiatedalda
Domenica 29 Maggio 2022

PROGRAMMA

𝘰𝘳𝘦 9.30 𝘈𝘓𝘓𝘈 𝘚𝘊𝘖𝘗𝘌𝘙𝘛𝘈 𝘋𝘌𝘓𝘓𝘌 𝘖𝘙𝘊𝘏𝘐𝘋𝘌𝘌 𝘚𝘗𝘖𝘕𝘛𝘈𝘕𝘌𝘌 𝘋𝘌𝘓𝘓𝘈 𝘙𝘐𝘚𝘌𝘙𝘝𝘈 𝘕𝘈𝘛𝘜𝘙𝘈𝘓𝘌 𝘈𝘓𝘗𝘌 𝘋𝘌𝘓𝘓𝘈 𝘓𝘜𝘕𝘈 𝘋𝘐 𝘉𝘈𝘋𝘐𝘈 𝘛𝘌𝘋𝘈𝘓𝘋𝘈 (𝘈𝘙).
𝘌𝘴𝘤𝘶𝘳𝘴𝘪𝘰𝘯𝘦 𝘯𝘢𝘵𝘶𝘳𝘢𝘭𝘪𝘴𝘵𝘪𝘤𝘢 𝘨𝘶𝘪𝘥𝘢𝘵𝘢 𝘥𝘢𝘭 𝘗𝘳𝘰𝘧. 𝘓𝘰𝘳𝘪𝘴 𝘉𝘢𝘨𝘭𝘪. 𝘙𝘪𝘵𝘳𝘰𝘷𝘰 𝘪𝘯 𝘗𝘪𝘢𝘻𝘻𝘢 𝘥𝘦𝘪 𝘛𝘦𝘥𝘢𝘭𝘥𝘪. 𝘔𝘦𝘻𝘻𝘪 𝘱𝘳𝘰𝘱𝘳𝘪

𝘰𝘳𝘦 13 𝘛𝘙𝘈𝘚𝘍𝘌𝘙𝘐𝘔𝘌𝘕𝘛𝘖 (𝘥𝘪 𝘱𝘰𝘤𝘩𝘪 𝘤𝘩𝘪𝘭𝘰𝘮𝘦𝘯𝘵𝘳𝘪 𝘪𝘯 𝘢𝘶𝘵𝘰) 𝘯𝘦𝘭 𝘙𝘐𝘍𝘜𝘎𝘐𝘖 𝘖𝘚𝘛𝘌𝘓𝘓𝘖 𝘥𝘪 𝘗𝘐𝘚𝘊𝘐𝘕𝘈 𝘕𝘌𝘙𝘈, 𝘨𝘦𝘴𝘵𝘪𝘵𝘰 𝘥𝘢𝘭𝘭𝘢 𝘗𝘳𝘰 𝘓𝘰𝘤𝘰 𝘥𝘪 𝘉𝘢𝘥𝘪𝘢 𝘛𝘦𝘥𝘢𝘭𝘥𝘢. 𝘗𝘙𝘈𝘕𝘡𝘖 𝘈𝘓 𝘚𝘈𝘊𝘊𝘖 𝘪𝘯 𝘶𝘯 𝘤𝘰𝘮𝘰𝘥𝘰 𝘴𝘱𝘢𝘻𝘪𝘰 𝘢𝘵𝘵𝘳𝘦𝘻𝘻𝘢𝘵𝘰, 𝘢𝘭𝘭’𝘢𝘱𝘦𝘳𝘵𝘰, 𝘮𝘢 𝘥𝘰𝘵𝘢𝘵𝘰 𝘥𝘪 𝘤𝘰𝘱𝘦𝘳𝘵𝘶𝘳𝘢. 𝘌’ 𝘱𝘳𝘦𝘷𝘪𝘴𝘵𝘢 𝘶𝘯𝘢 𝘥𝘦𝘨𝘶𝘴𝘵𝘢𝘻𝘪𝘰𝘯𝘦 𝘥𝘪 “𝘊𝘶𝘤𝘪𝘯𝘢 𝘴𝘦𝘭𝘷𝘢𝘵𝘪𝘤𝘢”, 𝘢𝘴𝘴𝘢𝘨𝘨𝘪 𝘥𝘪 𝘤𝘪𝘣𝘪 𝘱𝘳𝘦𝘱𝘢𝘳𝘢𝘵𝘪 𝘤𝘰𝘯 𝘷𝘦𝘨𝘦𝘵𝘢𝘭𝘪 𝘴𝘱𝘰𝘯𝘵𝘢𝘯𝘦𝘪, 𝘰𝘧𝘧𝘦𝘳𝘵𝘢 𝘥𝘢𝘭𝘭𝘢 𝘤𝘩𝘦𝘧 𝘈𝘯𝘯𝘢𝘭𝘪𝘴𝘢 𝘔𝘢𝘭𝘦𝘳𝘣𝘢, 𝘢𝘶𝘵𝘳𝘪𝘤𝘦 𝘤𝘰𝘯 𝘌𝘭𝘪𝘴𝘢 𝘕𝘪𝘤𝘰𝘭𝘪 𝘥𝘦𝘭 𝘮𝘢𝘯𝘶𝘢𝘭𝘦 “𝘐𝘭 𝘭𝘪𝘣𝘳𝘰 𝘥𝘦𝘭𝘭𝘦 𝘭𝘪𝘣𝘦𝘳𝘦 𝘦𝘳𝘣𝘦”

𝘰𝘳𝘦 15 𝘉𝘙𝘌𝘝𝘌 𝘌𝘚𝘊𝘜𝘙𝘚𝘐𝘖𝘕𝘌 (𝘧𝘢𝘤𝘰𝘭𝘵𝘢𝘵𝘪𝘷𝘢) 𝘯𝘦𝘪 𝘱𝘳𝘢𝘵𝘪 𝘢𝘵𝘵𝘰𝘳𝘯𝘰 𝘢𝘭 𝘳𝘪𝘧𝘶𝘨𝘪𝘰.

𝘓𝘢 𝘱𝘢𝘳𝘵𝘦𝘤𝘪𝘱𝘢𝘻𝘪𝘰𝘯𝘦 è 𝘨𝘳𝘢𝘵𝘶𝘪𝘵𝘢.
𝘌’ 𝘯𝘦𝘤𝘦𝘴𝘴𝘢𝘳𝘪𝘰 𝘤𝘰𝘮𝘶𝘯𝘪𝘤𝘢𝘳𝘦 𝘭’𝘢𝘥𝘦𝘴𝘪𝘰𝘯𝘦 𝘦𝘯𝘵𝘳𝘰 𝘭𝘦 𝘰𝘳𝘦 12 𝘥𝘦𝘭 26 𝘔𝘢𝘨𝘨𝘪𝘰 𝘢𝘭 𝘵𝘦𝘭. 0575.714014 𝘰𝘱𝘱𝘶𝘳𝘦 𝘪𝘯𝘧𝘰@𝘱𝘳𝘰𝘭𝘰𝘤𝘰𝘣𝘢𝘥𝘪𝘢𝘵𝘦𝘥𝘢𝘭𝘥𝘢.𝘪𝘵

L’evento è organizzato in collaborazione tra:
Centro Visita “Natura e Uomini”, Società per gli studi naturalistici della Romagna, Pro Loco di Badia Tedalda APS, con il patrocinio di Regione Toscana e Comune di Badia Tedalda.

L’Amintore intimo e il Fanfani pubblico

1024 576 prolocobadiatedalda

I DIARI dello Statista aretino (1943 – 1963)

Sabato 14 Maggio 2022 ore 17 presso la Terrazza sulla Valmarecchia

𝙄 𝘿𝙄𝘼𝙍𝙄 𝙙𝙞 𝘼𝙢𝙞𝙣𝙩𝙤𝙧𝙚 𝙁𝙖𝙣𝙛𝙖𝙣𝙞 𝙨𝙤𝙣𝙤 𝙘𝙤𝙢𝙥𝙡𝙚𝙨𝙨𝙞𝙫𝙖𝙢𝙚𝙣𝙩𝙚 43, 𝙨𝙪𝙙𝙙𝙞𝙫𝙞𝙨𝙞 𝙞𝙣 𝙙𝙪𝙚 𝙥𝙖𝙧𝙩𝙞 𝙣𝙚𝙩𝙩𝙖𝙢𝙚𝙣𝙩𝙚 𝙙𝙞𝙨𝙩𝙞𝙣𝙩𝙚: 𝙡𝙖 𝙥𝙧𝙞𝙢𝙖, 𝙧𝙚𝙙𝙖𝙩𝙩𝙖 𝙨𝙪 𝙪𝙣𝙖 𝙨𝙚𝙧𝙞𝙚 𝙙𝙞 𝙘𝙞𝙣𝙦𝙪𝙚 𝙦𝙪𝙖𝙙𝙚𝙧𝙣𝙞, è 𝙧𝙚𝙡𝙖𝙩𝙞𝙫𝙖 𝙖𝙡𝙡𝙖 𝙨𝙪𝙖 𝙚𝙨𝙥𝙚𝙧𝙞𝙚𝙣𝙯𝙖 𝙙𝙞 𝙨𝙤𝙡𝙙𝙖𝙩𝙤 𝙞𝙩𝙖𝙡𝙞𝙖𝙣𝙤 𝙧𝙞𝙛𝙪𝙜𝙞𝙖𝙩𝙤𝙨𝙞 𝙞𝙣 𝙎𝙫𝙞𝙯𝙯𝙚𝙧𝙖 𝙣𝙚𝙜𝙡𝙞 𝙖𝙣𝙣𝙞 1943-45; 𝙡𝙖 𝙨𝙚𝙘𝙤𝙣𝙙𝙖, 𝙘𝙝𝙚 𝙞𝙣𝙞𝙯𝙞𝙖 𝙙𝙤𝙥𝙤 𝙪𝙣𝙤 𝙞𝙖𝙩𝙤 𝙙𝙞 𝙦𝙪𝙖𝙩𝙩𝙧𝙤 𝙖𝙣𝙣𝙞 𝙚 𝙥𝙧𝙤𝙨𝙚𝙜𝙪𝙚 𝙛𝙞𝙣𝙤 𝙖𝙡 1990, 𝙧𝙞𝙜𝙪𝙖𝙧𝙙𝙖 𝙥𝙧𝙚𝙫𝙖𝙡𝙚𝙣𝙩𝙚𝙢𝙚𝙣𝙩𝙚 𝙡𝙖 𝙨𝙪𝙖 𝙖𝙩𝙩𝙞𝙫𝙞𝙩à 𝙥𝙤𝙡𝙞𝙩𝙞𝙘𝙖 𝙚 𝙙𝙞 𝙜𝙤𝙫𝙚𝙧𝙣𝙤.
𝙄𝙡 𝙎𝙚𝙣𝙖𝙩𝙤 𝙙𝙚𝙡𝙡𝙖 𝙍𝙚𝙥𝙪𝙗𝙗𝙡𝙞𝙘𝙖 𝙚 𝙡𝙖 𝙁𝙤𝙣𝙙𝙖𝙯𝙞𝙤𝙣𝙚 𝘼𝙢𝙞𝙣𝙩𝙤𝙧𝙚 𝙁𝙖𝙣𝙛𝙖𝙣𝙞 𝙝𝙖𝙣𝙣𝙤 𝙥𝙪𝙗𝙗𝙡𝙞𝙘𝙖𝙩𝙤 𝙨𝙤𝙡𝙩𝙖𝙣𝙩𝙤 𝙞 𝙥𝙧𝙞𝙢𝙞 𝙦𝙪𝙖𝙩𝙩𝙧𝙤 𝙫𝙤𝙡𝙪𝙢𝙞 (1943-45; 1949-55; 1956-59; 1960-63).
𝙂𝙡𝙞 𝙖𝙡𝙩𝙧𝙞 𝙦𝙪𝙖𝙩𝙩𝙧𝙤 𝙫𝙤𝙡𝙪𝙢𝙞 (𝙙𝙖𝙡 1964 𝙖𝙡 1990) 𝙛𝙖𝙣𝙣𝙤 𝙥𝙖𝙧𝙩𝙚 𝙙𝙚𝙡 𝙥𝙞𝙖𝙣𝙤 𝙘𝙤𝙢𝙥𝙡𝙚𝙨𝙨𝙞𝙫𝙤 𝙙𝙚𝙡𝙡’𝙤𝙥𝙚𝙧𝙖, 𝙢𝙖 𝙙𝙞𝙛𝙛𝙞𝙘𝙞𝙡𝙢𝙚𝙣𝙩𝙚 𝙫𝙚𝙧𝙧𝙖𝙣𝙣𝙤 𝙖𝙡𝙡𝙖 𝙡𝙪𝙘𝙚 𝙥𝙚𝙧 𝙙𝙞𝙛𝙛𝙞𝙘𝙤𝙡𝙩à 𝙤𝙜𝙜𝙚𝙩𝙩𝙞𝙫𝙚, 𝙣𝙤𝙣 𝙪𝙡𝙩𝙞𝙢𝙖 𝙞𝙡 𝙫𝙚𝙣𝙞𝙧 𝙢𝙚𝙣𝙤 𝙙𝙚𝙡𝙡𝙖 𝙁𝙤𝙣𝙙𝙖𝙯𝙞𝙤𝙣𝙚 𝙁𝙖𝙣𝙛𝙖𝙣𝙞.
𝙇𝙖 𝙥𝙪𝙗𝙗𝙡𝙞𝙘𝙖𝙯𝙞𝙤𝙣𝙚 𝙙𝙚𝙞 𝘿𝙄𝘼𝙍𝙄 𝙣𝙤𝙣 𝙧𝙞𝙨𝙥𝙤𝙣𝙙𝙚 𝙖𝙙 𝙖𝙡𝙘𝙪𝙣 𝙞𝙣𝙩𝙚𝙣𝙩𝙤 𝙘𝙚𝙡𝙚𝙗𝙧𝙖𝙩𝙞𝙫𝙤, 𝙣è 𝙩𝙖𝙣𝙩𝙤𝙢𝙚𝙣𝙤 𝙖𝙙 𝙪𝙣𝙖 𝙧𝙞𝙘𝙤𝙨𝙩𝙧𝙪𝙯𝙞𝙤𝙣𝙚 𝙖𝙜𝙞𝙤𝙜𝙧𝙖𝙛𝙞𝙘𝙖 𝙙𝙚𝙡𝙡𝙖 𝙥𝙚𝙧𝙨𝙤𝙣𝙖𝙡𝙞𝙩à 𝙙𝙞 𝙁𝙖𝙣𝙛𝙖𝙣𝙞. 𝙄𝙣𝙩𝙚𝙣𝙙𝙚 𝙥𝙞𝙪𝙩𝙩𝙤𝙨𝙩𝙤 𝙤𝙛𝙛𝙧𝙞𝙧𝙚 𝙜𝙡𝙞 𝙚𝙡𝙚𝙢𝙚𝙣𝙩𝙞 𝙙𝙞 𝙘𝙤𝙢𝙥𝙧𝙚𝙣𝙨𝙞𝙤𝙣𝙚 𝙙𝙚𝙡𝙡’𝙚𝙫𝙤𝙡𝙪𝙯𝙞𝙤𝙣𝙚 𝙨𝙤𝙘𝙞𝙖𝙡𝙚 𝙚 𝙥𝙤𝙡𝙞𝙩𝙞𝙘𝙖 𝙙𝙚𝙡𝙡’𝙄𝙩𝙖𝙡𝙞𝙖 𝙖𝙩𝙩𝙧𝙖𝙫𝙚𝙧𝙨𝙤 𝙡𝙚 𝙖𝙣𝙣𝙤𝙩𝙖𝙯𝙞𝙤𝙣𝙞 𝙚 𝙡𝙚 𝙖𝙣𝙖𝙡𝙞𝙨𝙞 𝙙𝙞 𝙪𝙣𝙤 𝙙𝙚𝙞 𝙥𝙧𝙞𝙣𝙘𝙞𝙥𝙖𝙡𝙞 𝙥𝙧𝙤𝙩𝙖𝙜𝙤𝙣𝙞𝙨𝙩𝙞 𝙙𝙚𝙡𝙡𝙖 𝙙𝙚𝙢𝙤𝙘𝙧𝙖𝙯𝙞𝙖 𝙙𝙚𝙡 𝙙𝙤𝙥𝙤𝙜𝙪𝙚𝙧𝙧𝙖.

𝐌𝐨𝐝𝐞𝐫𝐚: Luigi Alberti, Direttore dei servizi giornalistici di Teletruria

𝐒𝐚𝐥𝐮𝐭𝐢: Alberto Santucci, Sindaco di Badia Tedalda
Fulvio Piegai, Presidente Pro Loco di Badia Tedalda

𝐑𝐞𝐥𝐚𝐭𝐨𝐫𝐢: Franco Ciavattini, già Direttore Centro Studi Storici, Economici e Sociali “Amintore Fanfani” di Arezzo

Andrea Franceschetti, Docente presso il Liceo Scientifico “Città di Piero” di Sansepolcro

Andrea Montemaggi, Condirettore della rivista “Ariminum” di Rimini.

L’evento si svolgerà presso la Terrazza sulla Valmarecchia alle ore 17 di Sabato 14 Maggio 2022. In caso di maltempo si svolgerà al chiuso.
E’ opportuno prenotarsi al numero 0575.714014 oppure scrivendo a info@prolocobadiatedalda.it

25 Aprile – 77° Anniversario della Liberazione

1024 576 prolocobadiatedalda

h. 10 – Deposizione delle ghirlande presso i Monumenti ai Caduti

Per maggiori informazioni: 0575.714014

A veglia a Fresciano… con i racconti della Bice

1024 576 prolocobadiatedalda

𝘐𝘮𝘮𝘢𝘨𝘪𝘯𝘢𝘵𝘦 𝘪𝘭 𝘤𝘢𝘭𝘰𝘳𝘦 𝘥𝘦𝘭𝘭𝘢 𝘭𝘦𝘨𝘯𝘢 𝘤𝘩𝘦 𝘣𝘳𝘶𝘤𝘪𝘢 𝘯𝘦𝘭 𝘧𝘰𝘤𝘰𝘭𝘢𝘳𝘦
𝘪𝘯 𝘶𝘯𝘢 𝘴𝘦𝘳𝘢 𝘥’𝘪𝘯𝘷𝘦𝘳𝘯𝘰,
𝘮𝘦𝘯𝘵𝘳𝘦 𝘶𝘯𝘢 𝘷𝘰𝘤𝘦 𝘤𝘪 𝘨𝘶𝘪𝘥𝘢 𝘯𝘦𝘪 𝘴𝘦𝘯𝘵𝘪𝘦𝘳𝘪 𝘥𝘦𝘭𝘭𝘢 𝘮𝘦𝘮𝘰𝘳𝘪𝘢,
𝘴𝘰𝘴𝘱𝘦𝘴𝘪 𝘤𝘰𝘮𝘦 𝘪𝘯 𝘶𝘯 𝘴𝘰𝘨𝘯𝘰…

Ispirato al libro “A veglia dalla Bice” di Marta Bonaccini, Sabato 2 Aprile si terrà presso il Circolo “La Pineta”:

𝐀 𝐯𝐞𝐠𝐥𝐢𝐚 𝐚 𝐅𝐫𝐞𝐬𝐜𝐢𝐚𝐧𝐨… 𝐜𝐨𝐧 𝐫𝐚𝐜𝐜𝐨𝐧𝐭𝐢 𝐝𝐞𝐥𝐥𝐚 𝐁𝐢𝐜𝐞

La serata prevederà una cena a base di piatti della tradizione, animata da racconti, canti, indovinelli e tanto altro, che sono stati ascoltati, raccolti e trascritti da Marta nel suo libro, guidata dalla memoria e dalla voce di Bice.

La prenotazione è obbligatoria.
Il numero dei posti è limitato (40). Costo di partecipazione: 15€

Per prenotarsi è necessario telefonare al Circolo “La Pineta”:

📞 334.1176999
📞 338.6226133