Le Sorgenti del Marecchia

1024 576 prolocobadiatedalda

La sorgente del Marecchia si trova alle pendici del Monte Zucca, a 930 m di altitudine nel mezzo di una folta faggeta. Prima di sfociare nell’Adriatico vicino Rimini il fiume Marecchia percorre circa 70 km di territorio dando il nome alla sua valle.
Per raggiungere la sorgente attraverseremo l’Area Naturale Protetta di Interesse Locale (ANPIL) che delimita un territorio prevalentemente boscoso, caratterizzato da una flora eterogenea e ricca, definita Tilio-Acerion: comprende fra gli altri, il faggio, l’acero di monte, il carpino bianco e nero, l’olmo, il tiglio selvatico e una inusuale abbondanza di tasso (Taxus baccata) localmente chiamato “nasso” o “albero della morte”, una conifera ormai rara in Europa a causa dei cambiamenti climatici.

Orario e punto di ritrovo saranno forniti in fase di iscrizione.

Dettagli tecnici del percorso:
Lunghezza totale: 6,5 km
Dislivello totale in salita: 290 m
Difficoltà: E
Ritorno previsto: ore 13.30
Guida: Ivano
Quota di partecipazione: 10€

Al termine dell’escursione è possibile pranzare presso il ristorante Bardeschi di Pratieghi al prezzo convenzionato di 20.00€ (Grande antipasto della tradizione, bis di primi con pici con la nana e crespella ai porcini, panna cotta con uva fragola, caffè, bevande escluse)… il numero dei posti è limitato (max. 20).

Prenotazioni e iscrizioni obbligatorie (sia per l’escursione che per il pranzo) entro le ore 12 di venerdì 6 agosto:
scrivere a: info@prolocobadiatedalda.it

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.