Il Parco Storico della Linea Gotica

UN IMPORTANTE PATRIMONIO MATERIALE ED IMMATERIALE

Nato nel 2011 dalla collaborazione tra Pro Loco di Badia Tedalda e cooperativa sociale Costess, il Parco Storico della Linea Gotica di Badia Tedalda è oggi una realtà che consente la valorizzazione di un peculiare patrimonio di natura materiale ed immateriale, legato alle vicende delle ultime fasi della seconda guerra mondiale nell’Italia centrale. In tal senso, il Parco è al tempo stesso:

… il territorio di Badia Tedalda e dell’Alpe della Luna, con i resti delle fortificazioni della Linea Gotica, conservati in un suggestivo ambiente naturale e raggiungibili grazie ai sentieri del Parco;

… la Sala della Memoria: uno spazio con installazioni multimediali che presenta le principali vicende della Linea Gotica in ambito locale;

… un programma di iniziative volte a favorire il recupero della memoria locale;

… un sistema di accoglienza che collega i resti della Linea Gotica con le altre emergenze culturali del territorio, proponendo un ventaglio di proposte valide per il turismo culturale, sportivo e scolastico (il presupposto è quello di mettere a contatto la storia e i luoghi, la riflessione e l’attività fisica; fornendo ai visitatori l’occasione per ripercorre attraverso gli altrui racconti – e i propri passi – i sentieri della Linea Gotica).

Numerose, dunque, le proposte di visita e di escursione nel Parco Storico, per il dettaglio e per ogni approfondimento, vi invitiamo a visitare il sito web: www.parcostoricolineagotica.it